Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
BANCA CARIGE

Asta inoptato Carige, più della metà dei diritti acquistati. Mani istituzionali sul titolo

E’ un buonissimo segno di mani istituzionali sui diritti Carige quello arrivato dall’asta sull’inoptato. Nel primo giorno di asta dei diritti inoptati dell’aumento di capitale di Carige sono infatti stati acquistati 149,5 milioni di titoli, più della metà del totale dei diritti offerti. Il totale offerto è di 278,4 milioni di diritti di opzione che consentono di sottoscrivere 16,7 miliardi di nuove azioni Carige, pari al 33,5% dell’aumento da 500 milioni lanciato a fine novembre. L’asta termina al massimo il 21 dicembre. L’intero pacchetto ha un controvalore di 167 milioni di euro, quindi il valore del pacchetto odierno (se i diritti verranno sottoscritti) è di circa 90 milioni di euro. Il totale sottoscritto dell’inoptato, sommato a quanto già sottoscritto (377 milioni) porterebbe l’ammontare totale dell’operazione Carige a 544 milioni di euro.