Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
mrmrs_fw1718_08_0591_cut_02

Da Canali a Mr&Mrs Italy: nel fashion in vista nuova ondata di investimenti dei private equity

Sembra vicino, secondo quanto indicano fonti finanziarie, un nuovo trend di investimenti di operatori finanziari e industriali nel fashion italiano. Ormai sono noti i casi di aziende, piccole e grandi, della moda finite a private equity o gruppi stranieri. Si va da Gucci, oggi del gruppo Kering ai reali del Qatar che hanno comprato Valentino. Fino ad altre società come Twinset, rilevata dal private equity americano Carlyle. Oppure Versace, dove ha investito Blackstone.

Di recente i cinesi di Hony Capital sono entrati in Mr&Mrs Italy. Da tempo sono inoltre corteggiati gruppi come Missoni e Trussardi. Infine i più recenti rumors, anticipati dal Sole 24 Ore venerdì 24 novembre, indicano il gruppo di abbigliamento Canali nel mirino del private equity. Tanto che sarebbe stato assegnato un incarico a Goldman Sachs. Tuttavia la famiglia Canali proprio al Sole 24 Ore ha smentito una volontà di cedere l’azienda. In ogni caso l’impressione, secondo gli addetti ai lavori, è che si stia profilando una nuova ondata di investimenti nel fashion italiano, un settore che ripropone sempre nuovi marchi e piccole aziende dinamiche: quindi target interessante per investitori. (nella foto una sfilata Mr&Mrs Italy).

carlo.festa@ilsole24ore.com