Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Wise valuta le offerte dei fondi per Biolchim

I grandi private equity si fanno avanti per il gruppo Biolchim, attivo nel settore dell’agricoltura e dei fertilizzanti. La società, che fa capo al gruppo finanziario Wise, avrebbe infatti ricevuto le manifestazioni d’interesse di sei fondi: cioé Alpha, Bridgepoint, Triton, Pai, Chequers e Nb Renaissance. Nel mirino c’è infatti un gruppo che è cresciuto notevolmente negli ultimi anni dopo l’ingresso di Wise. Rispetto al 2011, quando fatturava 38 milioni di euro, la società è infatti cresciuta per vie interne ed esterne raggiungendo un giro d’affari di circa 85 milioni fino a diventare tra i leader dei fertilizzanti di nuova generazione dove l’Italia è all’avanguardia. Importanti le ultime acquisizioni come quelle dell’italiana Ilsa e dell’ungherese Matécsa Kft, che permetteranno nel 2017 di superare i 100 milioni di fatturato. Resta comunque da capire se l’azionista Wise accetterà le lusinghe dei potenziali acquirenti finanziari oppure proseguira’ nel lavoro di crescita di Biolchim.