Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Db Milano 19/09/2015 - campionato di calcio serie A / Milan-Palermo / foto Daniele Buffa/Image Sport
nella foto: esultanza gol Carlos Bacca

Ecco le condizioni di Elliott sul Milan: prestiti complessivi per 320 milioni

Ecco le condizioni contrattuali precise dell’accordo con il fondo statunitense Elliott, hedge fund attivo in tutte le situazioni problematiche. L’accordo è stato anticipato ieri dal Sole 24 Ore. Nella scorsa notte è infatti stato firmato un accordo tra Li e il fondo statunitense Elliott, accompagnato sull’operazione dalla società londinese Blue Skye. Secondo l’intesa raggiunta Elliott fornirà 123 milioni per il Milan (di cui 73 milioni andranno a sostituire il vendor loan di Fininvest) e 50 milioni saranno nuova finanza per la campagna acquisti del club. Ma Elliott dovrebbe finanziare anche direttamente i veicoli di Yonghong Li, cioè fornirà strumenti a debito per l’operazione di acquisizione del club, con poco meno di 200 milioni. Quindi complessivamente Elliott dovrebbe fornire circa 320 milioni di euro tra nuova finanza per la società operativa e la società veicolo. Questi soldi, nell’accordo, dovranno essere restituiti da Yonghong Li nel momento in cui entreranno altri fondi: in caso contrario Elliott si potrà rivalere su beni posseduti da Yonghong Li. I tassi pagati da Li saranno superiori al 10 per cento. L’operazione di Elliott verrà realizzata da una scatola lussemburghese di nuova costituzione, cioè RedBlack Sarl.