Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
piazzaffari001

Non solo Unieuro, anche Banca Farmafactoring e doBank si preparano all’Ipo prima dell’estate

Mentre è in corso fino a fine mese l’offerta agli istituzionali delle azioni di Unieuro, che dovrebbe debuttare in Borsa a metà aprile, già si preparano le altre quotazioni che dovrebbero arrivare a Piazza Affari prima dell’estate. A cominciare da quella di Banca Farmafactoring, controllata del fondo americano Centerbridge, che punta a una valutazione di un miliardo di euro. Verrà quotato un 35,83% della società e al lavoro sono Mediobanca, Morgan Stanley e Deutsche Bank. Anche doBank, attiva nella gestione dei non performing loan, potrebbe debuttare prima dell’estate e sul mercato finirà un 40%-49%. In questo caso, per la controllata di Fortress, al lavoro sono Citi, JPMorgan e UniCredit con un equity value che potrebbe essere attorno ai 612-750 milioni.