Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Pallotta

E ora i cinesi scendono in campo anche per la Roma: Pallotta cede il 40% delle azioni. Il club: voci infondate

La Raptor di James Pallotta sta valutando la possibilità di vendere una quota da 75 milioni di euro nella Roma, che agli attuali andamenti di borsa equivale a poco più del 40% della società. Lo riporta l’agenzia Bloomberg citando alcune fonti, secondo le quali Pallotta incontrerà tre banche la settimana prossima a Londra. Pallotta non commenta sulla vendita della quota ma precisa che un partner strategico è necessario per aiutare a finanziare il nuovo stadio. Secondo Bloomberg, alcuni investitori asiatici avrebbero contattato Pallotta, che ritiene che la Roma valga quanto il Milan. Dunque cinesi in arrivo anche per la Magica? All’ipotesi rispondono fonti vicine al club giallorosso. La Roma non ha intenzione di vendere alcuna quota della società. E’ quanto apprende l’Adnkronos in relazione alle indiscrezioni. Tale ipotesi non sarebbe nei pensieri del club capitolino. In linea teorica, pensando al futuro e alla creazione del nuovo stadio, le strade percorribili dalla proprietà per fronteggiare il progetto possono essere due: o un aumento di capitale riservato o sondare l’ipotesi di potenziali partner strategici.