Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

General Electric sceglie su Interbanca: in campo Apollo, Lonestar, Ifis e Creval

Il colosso statunitense General Electric dovrebbe prendere a breve una decisione sulla vendita di Interbanca: secondo le indiscrezioni, entro il week end General Electric dovrebbe infatti scegliere l’interlocutore con cui continuare in esclusiva i negoziati sulla controllata italiana. Sarebbero quattro i soggetti in campo, secondo i rumors: cioè i fondi Apollo e Lonestar tra i private equity e, tra i gruppi strategici, Banca Ifis e il Credito Valtellinese.
Le offerte (arrivate all’advisor Deutsche Bank) di Apollo, Lonestar e Banca Ifis sarebbero per l’intero perimetro di Interbanca, mentre quella del Credito Valtellinese sarebbe per le sole attività di factoring. Sempre secondo le indiscrezioni l’offerta di Apollosarebbe la più alta, con una valutazione attorno ai 240 milioni di euro, mentre quella di Lonestar sarebbe inferiore, come pure quella di Banca Ifis. Tuttavia la decisione finale di General Electric verrà influenzata anche da altri aspetti: il colosso Usa sembra indeciso se cedere la controllata a un fondo, che avrà bisogno di via libera più complessi da parte delle Authority, oppure a un soggetto strategico.