Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Atlantia si qualifica nelle fasi finali per gli scali di Nizza e Lione

Atlantia si prepara allo scatto finale nella corsa per la privatizzazione dell’aeroporto di Nizza – Nice Côte d’Azur e per quello di Lione-Saint-Exupéry. La holding che controlla Aeroporti di Roma e Autostrade per l’Italia si è pre-qualificata in entrambe le gare. Lo scalo di Nizza è un obiettivo che la società ha messo nel mirino in partnership con Edf Invest, diversamente su Lione si è presentata da sola. Edf Invest è un partner che potrebbe rivelarsi chiave, non solo perché è evidentemente un operatore cruciale sul mercato transalpino ma anche perché oggi è guidato da un manager che già in passato ha avuto relazioni importanti con la compagnia italiana. L’amministratore delegato di Edf è infatti Jean-Bernard Lévy, già numero uno di Thales, partner di Atlantia in Ecomuv. Atlantia dovrà competere nella gara con l’aeroporto di Parigi e con Vinci e con qualche fondo infrastrutturale come Borealis.