Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Coima Res, 200 milioni già in tasca per l’Ipo

Duecento milioni sarebbero già in tasca, mentre altri 20 milioni sarebbero pending. L’Ipo di Coima Res, secondo quanto risulta a questa rubrica, sembra ormai prossima ad andare in porto anche se con cifre ridimensionate rispetto alle attese. La Coima Res di Manfredi Catella ha infatti deciso di prolungare il periodo dell’offerta lanciata a meta’ marzo e ha tagliato l’obiettivo di raccolta da 300 a 215 milioni di euro risentendo della volatilità dei mercati. Lo slittamento ha reso necessaria la richiesta di un nuovo nulla osta da parte di Consob al prospetto. Lo sbarco a Piazza Affari potrebbe quindi avvenire fra fine aprile e inizio maggio. Intanto, secondo indiscrezioni finanziarie, il book degli investitori avrebbe già superato quota 30 e vedrebbe in particolare grandi gruppi assicurativi tra i sottoscrittori.

  • Jimi Paradise |

    Ora vedremo se questa liquidità darà maggior solidità anche al progetto “Porta Nuova 4” nell’ex INPS in via Melchiorre Gioia

  Post Precedente
Post Successivo