Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Gli spagnoli sui marchi italiani. Il colosso del dado Star compra Nova Food

Gli spagnoli continuano lo shopping sulle società e sui marchi italiani. Questa volta a finire sotto i riflettori è Agrolimen (colosso iberico dell’alimentare che controlla tra le altre cose Star e Galina blanca), che ha firmato per comprare Nova Food, primario operatore italiano nel pet food di alta gamma, dalla famiglia Fancon. Del resto, il settore alimentare per gli animali domestici è in forte crescita. Nel 2015 Nova Food, famosa per alimenti per cani e gatti con il marchio Trainer, ha registrato 80 milioni di ricavi con un ebitda margin del 15 per cento. Agrolimen è invece uno dei colossi del settore. In Italia la capogruppo presieduta da Arturo Carulla ha rilevato nel 2006 Star, famosa per il dado, dalla famiglia Fossati. Ricco parterre di advisor per l’operazione. Consulente per il venditore è stato Akos, società di corporate finance fondata dal professor Giorgio Bertinetti, ordinario di economia aziendale a Ca’ Foscari mentre Gianni Origoni Grippo Cappelli è stato quello legale. Advisor del compratore sono stati invece Chiomenti, N+1 e Kpmg in tema di accounting per la due diligence.