Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Riassetto manageriale per Pillarstone, il colosso del turnaround di Kkr. Lascia il banker Giovanelli

Riassetto manageriale in Pillarstone, il fondo nato per iniziativa di Kkr e al quale hanno apportato alcuni dossier problematici Intesa Sanpaolo e Unicredit. Ormai per lo strumento di investimento, un fondo che punta a supportare i processi di turnaround, si è ben delineata una struttura manageriale che vede ai vertici i tre partner John Davison, Gaudenzio Bonaldo Gregori e Andrea Nappa. Intanto, secondo le indiscrezioni, l’amministratore delegato Andrea Giovanelli, ex-banker di Unicredit, potrebbe lasciare il suo incarico nelle prossime settimane. Ignota, al momento, la sua prossima destinazione. Sul fronte delle strategie pare invece sempre più vicino l’ingresso in Sirti e sul mercato circola in modo sempre più insistente l’interesse per un altro dossier, cioè quello di Premuda Navigazione. Al momento Pillarstone ha già sei aziende nel suo portafoglio. Un ultimo accenno sulla partnership fra Kkr e Intesa Sanpaolo e Unicredit: secondo le indiscrezioni rilanciate da Debtwire le due banche avrebbero la facoltà di iniettare risorse finanziarie nel veicolo. Tuttavia, al momento, i due istituti non sarebbero intenzionati a farlo, in quanto già il fondo ha accesso a tutta la liquidità di Kkr.