Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Genoa Calcio, Preziosi e Calabrò vicini al divorzio

Scadrà il prossimo 15 gennaio l’esclusiva dell’uomo d’affari Giovanni Calabrò per trattare l’ingresso nel Genoa di Enrico Preziosi. Ancora pochi giorni, quindi, e scatterà il “tutti liberi”. Improbabile infatti, secondo i rumors, che l’esclusiva possa essere prorogata in quanto i due imprenditori non si sarebbero trovati in sintonia su alcuni temi. Quali? Il proprietario della Giochi Preziosi, secondo le indiscrezioni, aveva in mente (all’inizio della trattativa) una valutazione complessiva di 120 milioni per il club rossoblù, cifra a cui vanno però tolti una cinquantina di milioni fra debiti fiscali e finanziari. Resta da capire se Calabrò abbia ritenuto corretta questa valutazione e altrettanti interrogativi restano sul perimetro al quale guardava l’uomo d’affari residente tra Londra e Montecarlo. Solo il Genoa o anche altre attività del gruppo di Preziosi? C’è poi da dire che su Calabrò è sempre rimasto un velo di mistero, con quelle fortune (si dice) accumulate in Turchia – grazie ai buoni rapporti con Recep Tayyip Erdogan – e in Russia. Sul versante Genoa, possibile che Preziosi guardi dunque altrove, cioè ad altri soci. Per ora, malgrado la bassa posizione nella classifica di Serie A, resta il buon lavoro operato dall’Ad Alessandro Zarbano sul versante dei costi.

  • paolino pap |

    ma per fortuna !!!!!!!!!!
    Preziosi è un imprenditore italiano che nel bene o nel male è il presidente più longevo della ns. storia e che al momento ha garantito la maggior permanenza in serie a dal dopoguerra questo signore che i giornali dicono avere “un paio di miliardi” da investire non so proprio chi sia …

  Post Precedente
Post Successivo