Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La Tip di Tamburi pronta all’ingresso in Beta Utensili

Tip è pronta a un nuovo investimento. La Tamburi Investment Partners avrebbe infatti raggiunto un accordo informale per l’acquisto della brianzola Beta Utensili, un’azienda manifatturiera con circa 150 milioni di fatturato e 20 milioni di margine operativo lordoe di proprietà della famiglia Ciceri. Nei prossimi giorni, sempre secondo i rumors, l’accordo dovrebbe essere formalizzato. Tip sarebbe riuscito a vincere la concorrenza di Bluegem, il gruppo fondato nel 2006 da Marco Capello assieme a Emilio Di Spiezio Sardo e Marco Anatriello (tutti e tre ex Merrill Lynch) nel cui capitale c’è anche Andrea Agnelli. Proprio Bluegem era infatti apparso favorito in un primo momento. La società d’investimento guidata dal banchiere Gianni Tamburi avrebbe stretto l’accordo con uno dei fratelli Ciceri, cioè Roberto, e sarebbe quindi pronta a rilevare il controllo del gruppo brianzolo assieme a una parte della famiglia fondatrice. Se tutto andrà secondo le attese, si tratterà di un nuovo investimento per la Tamburi Investment Partners. Tra le ultime partecipazioni acquisite dalla società d’investimento c’è quella nel costruttore di mega-yacht Azimut Benetti: lo scorso agosto Tip ha infatti rilevato il 6,2% del gruppo di Paolo Vitelli, quota di minoranza che era di Mittel, in uscita, e ha sottoscritto un aumento di capitale di 30 milioni così da salire a circa il 12% delle azioni. Attualmente Tip ha partecipazioni in diverse realtà del made in Italy, da Moncler, Eataly fino a Ferrari, ma anche in Fca. Come indicato proprio dal presidente Gianni Tamburi Tip ha comprato azioni della Mitica Rossa sia in fase di Ipo, sia subito dopo. Ma nel portafoglio ci sono anche quote di società industriali come Be, Interpump e Prysmian fino a Octo Telematics: un portafoglio ben diversificato, dal punto di vista settoriale e dimensionale, tra leader del lusso e dell’industria. Ora l’ultimo investimento, che potrebbe dunque essere annunciato a breve, nella lombarda Beta Utensili. Il principale azionista di Tip è la famiglia degli armatori D’Amico (11,9%), seguita dal gruppo Angelini (farmaceutica) con il 6,4%, da Ifm Indipendent Fund (che ha il 5%), da Isabella Seragnoli il 2,1% e da Mario Manuli che ha il 2,1%. Il fondatore Gianni Tamburi, possiede infine il 7,3%.

  Post Precedente
Post Successivo