Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

L’ente ecclesiastico Fatebenefratelli verso la vendita della clinica San Giuseppe a Milano all’Enpam

Che ci farà l’Ente ecclesiastico Fatebenefratelli con i 90 milioni che starebbe per incassare dalla vendita della clinica San Giuseppe? Se lo chiedono in molti. Enpam infatti, tramite il fondo Antirion, ha messo sul piatto 90 milioni di euro per le casse della Provincia religiosa lombardo veneta dell’ordine ospedaliero San Giovanni di Dio – Fatebenefratelli. Sarebbero, secondo le indiscrezioni, ormai agli sgoccioli le trattative per l’acquisto dall’ente ecclesiastico della clinica San Giuseppe a Milano, situata in una delle zone storiche del capoluogo lombardo in via San Vittore. Quest’ultima struttura è infatti di proprietà della provincia Lombardo Veneta del Fatebenefratelli, ma nel 2009 il gruppo Multimedica dell’imprenditore Daniele Schwarz ne ha preso la gestione e come affittuario ha pagato per anni un affitto all’ente religioso. Ora la decisione, da parte dell’ente, di cedere la proprietà ad Antirion che cercava investimenti nel settore delle strutture sanitarie vista anche la contiguità di business con l’attività dei medici. Antirion è infatti un fondo che ha come quotista Enpam. Il Fatebenefratelli è ente ecclesiastico giuridicamente riconosciuto: la provincia lombardo veneta ha sede legale a Milano, proprio in Via San Vittore 12, dove ha sede l’ospedale San Giuseppe. I suoi conti non sono tuttavia pubblici e non si sa quale sia il patrimonio immobiliare gestito, benché sia presumibile pensare che sia di entità rilevante.

  • Luigi Bindi |

    Fattebenefratelli è’ il proprietario più grande del mondo di strutture sanitarie.
    L’ospedale in via San Vittore e’ senz’altro uno dei più importanti e sorge a Sant’ambrogio, nel cuore della città ed in una delle zone più esclusive e care di Milano.
    Ultimamente è stato ristrutturato e ora gode di un rinnovato pronto soccorso.
    Nel 2016 iniziano i lavori della linea metropolitana che collegherà la zona Magenta a Linate, in aggiunta alla linea verde che vede la stazione Sant Ambrogio davanti.

  Post Precedente
Post Successivo