Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Preziosi vola a Honk Kong dal socio cinese. Si allontana l’Ipo dei Giochi

Enrico Preziosi vola a Hong Kong per discutere alcuni termini dell’accordo stipulato un anno fa al momento dell’ingresso in Giochi Preziosi di Oceanic Gold Global, gruppo di Shenzen attivo soprattutto nella grande distribuzione e capitanato da Michael Lee. A quel tempo proprio Oceanic Gold Global era entrata in Giochi Preziosi con una quota di minoranza. Tra le clausole dell’accordo, secondo le indiscrezioni, c’era anche l’ipotesi di quotare la Giochi Preziosi alla Borsa di Hong Kong, opzione che tuttavia al momento pare assai complessa e difficile da realizzare vista la situazione negativa dei mercati asiatici. Di Michael Lee si era parlato anche in relazione a un presunto interesse (mai concretizzatosi) per il Genoa Calcio. Ma proprio Preziosi e’ in questo momento in trattativa su quest’ultimo fronte con l’uomo d’affari Giovanni Calabro’, che si e’ detto interessato a investire nel club calcistico.