Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ecco il vero motivo del cambio della guardia in Beni Stabili

Dietro le quinte del cambio della guardia in Beni Stabili. Tra gli addetti ai lavori del settore l’arrivo del Ceo francese di Fonciere des Regions, Christophe Kullmann, al posto di Aldo Mazzocco, da quindici anni alla guida del gruppo, viene motivato con dissidi ormai insanabili sul business dell’azienda. I francesi, secondo i rumors, avrebbero infatti chiesto a Mazzocco un programma di cessione di asset. L’Italia, secondo i manager francesi, era infatti troppo sovra-pesata rispetto agli altri Paesi dove è presente Fonciere des Regions, come la Germania. Quindi sarebbe stato chiesto di ridurre pesantemente l’attuale portafoglio italiano del valore di 4 miliardi. Ma l'”invito” da Parigi sarebbe stato ignorato da Mazzocco, che avrebbe avuto altri piani per Beni Stabili. Si sarebbe quindi arrivati all’attuale esito.