Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Quegli incontri segreti tra Bollore’ e Alierta per discutere di una grande alleanza e del futuro di Telecom Italia

Sono sempre più strette le relazioni tra Cesar Alierta, presidente di Telefonica, e Vincent Bollore’, presidente di Vivendi oltre che azionista di riferimento del colosso francese. Gli incontri tra i due sarebbero, secondo i rumors, divenuti più frequenti negli ultimi mesi. Con quale obiettivo? Il disegno che Bolloré e Alierta avrebbero in mente è’ quello di creare un’alleanza tra un colosso mondiale dei contenuti che possa, tramite un colosso delle telecomunicazioni, andare a competere con i giganti multimediali e di Internet americani. Vivendi si basa già sui due pilastri Universal Music e Canal+. Ma per distribuire i contenuti serve una rete internazionale di distribuzione. Una è DailyMotion, che Vivendi ha rilevato da Orange (l’ex monopolista France Télécom), per i video; l’altro network è quello delle telecomunicazioni. E qui entra in gioco Telefonica, di cui Vivendi è già azionista con circa l’1 per cento. Come potrà concretizzarsi l’alleanza ormai chiara tra Vivendi e Telefonica per arrivare a creare questo progetto? Ne starebbero parlando da mesi Bollore’ e Alierta. Da queste discussioni, probabilmente, dipenderà il destino di Telecom Italia, che Vivendi, azionista di riferimento dell’ex monopolista italiano, potrebbe decidere di riportare sotto l’orbita di Telefonica oppure, all’opposto, di utilizzarla come merce di scambio per arrivare a raggiungere i propri obiettivi..