Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Coima Res di Manfredi Catella incontra gli investitori a Londra

Dopo il KO dell’Ipo di Sorgente Res, il settore delle Siiq ha alzato le antenne. Come evitare nuovi scivoloni? Ci starebbero pensando le altre possibili matricole, cioè Coima Res dell’imprenditore Manfredi Catella e Dea Capital, società del gruppo De Agostini che sta creando la Siiq per portarla in Borsa. Proprio Catella, assieme agli advisor Mediobanca e Citi, era qualche giorno fa a Londra a incontrare gli investitori esteri. Per quest’ultima, che dovrebbe essere la prossima a tentare l’approdo, le prospettive di sbarco sarebbero buone, anche alla luce dell’ingresso del Qatar nella compagine azionaria. Insomma, i segnali sarebbero positivi, anche se conviene sempre stare in guardia. Per Dea Capital, affiancata da Unicredit e Db, la scaletta del processo dovrebbe invece essere un po’ più lunga. In ogni caso, secondo gli addetti ai lavori, la ricetta per un’Ipo di una Siiq che vada a bersaglio restano due: dare agli investitori un rendimento con la Siiq pari a quello di un bond, con cedola quindi sicura e stabile sulla base degli affitti degli immobili a lungo termine, e evitare conflitti d’interesse con società di servizi. Vedremo se queste regole verranno seguite per le prossime Ipo.