Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il Crédit Agricole attende il nuovo vertice per avere chiarezza sulle strategie in Italia e su Carige

La data cruciale e’ il prossimo 20 maggio. Dopo l’assemblea dei soci il Crédit Agricole, la Banque “verde” francese colosso del credito che in Italia possiede Cariparma, avra’ un nuovo vertice. Al Crédit Agricole arrivera’ Philippe Brassac, ex-numero uno della Caisse Régionale Provence Côte d’Azur, al posto di Jean Paul Chifflet. Ma i cambi dei vertici potrebbero avere una conseguenza anche in Italia. Chifflet sembrava infatti meno propenso ad acquisizioni in Italia, mentre il suo successore Philippe Brassac potrebbe prenderle in considerazione. Il dossier piu’ “caldo” e’ sicuramente quello di Carige. Crédit Agricole verrebbe dato come partner industriale assai gradito al nuovo investitore Malacalza.