Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Unieuro verso Piazza Affari con Banca Imi e Unicredit

Unieuro si avvia verso la quotazione a Piazza Affari. Sono stati nominati in questi giorni i consulenti finanziari per il possibile sbarco in Borsa della catena di elettronica, un gigante italiano del settore con ricavi per 1,4 miliardi di euro che ha come azionista di riferimento il private equity Rhône Capital, presente dal 2006 nel capitale. Unieuro ha dato mandato a Banca Imi ed Unicredit per esplorare possibili opzioni strategiche per il gruppo ed i suoi azionisti. Con l’esercizio chiuso a febbraio 2015, Unieuro ha raggiunto 1,4 miliardi di ricavi nel settore dell’elettronica di consumo: il primo intero esercizio in cui sono consolidati i risultati di Sgm Distribuzione, che possiede una catena come Marco Polo da 270 milioni di fatturato, ed Unieuro acquisita da Dixons nel novembre 2013.