Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

L’avanzata di Mumbai in Italia: Pininfarina e le altre prede

Non soltanto Mahindra con Pininfarina. I gruppi indiani, dopo anni di assenza sul suolo italiano, tornano a fare acquisizioni nel Belpaese. A muoversi è infatti stato il gruppo quotato (a Mumbai) eClerx che ha rilevato la società italiana Clx Europe, leader europeo nell’attività di pre-stampa e riproduzione fotografica per cataloghi controllato dai fondi di private equity Progressio ed Opera, assistiti dagli advisor N+1 e studio Pirola.  Si tratta di una piccola operazione, da una trentina di milioni di euro, che tuttavia dà un’idea delle nuove strategie di Mumbai in Europa. Da settori specifici, come ad esempio nel tessile dove anni fa il colosso Himatsingka Seide ha rilevato Bellora, ora le aziende di Mumbai si muovono con una strategia di più ampio respiro cercando aziende con forte know-how e buona clientela. È il caso di Pininfarina e, più in piccolo, di Clx Europe.

  • PauL |

    Con tutto il rispetto ma questa bagattella si poteva evitare. Per un azienda Italiana che viene acquisita da una estera, ce ne sono 10 Italiane che fanne shopping di aziende internazionali ( Tedesche, Francesi, Americane ecc). Mai nessuno che ne parla con onore. Solo a divulgare notizie tinte di pessimismo e minaccia.
    Baaaaasta!
    Serietà e rispetto per le buone notizie Italiane.

  Post Precedente
Post Successivo