Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

American Tower torna in corsa in Zona Cesarini per le torri Wind con offerta all’ultimo secondo

American Tower prova a rientrare in gioco in zona Cesarini per le torri di Wind. Secondo indiscrezioni il gruppo americano avrebbe presentato nelle ultime ore una nuova offerta. Quella precedente, pervenuta a meta’ dicembre assieme alle proposte vincolanti di Ei Towers, Abertis e F2i-Providence, sarebbe stata ritenuta nelle scorse settimane dagli advisor Banca Imi e Hsbc leggermente inferiore alle altre. Ora resta da capire se anche American Tower, assieme ai tre contendenti, verra’ ammessa alla fase degli approfondimenti volti a dare un’esclusiva per l’acquisto delle torri del gruppo telefonico che valgono tra 700 milioni e un miliardo di euro. Di sicuro in questa fase dell’asta il concorrente piu’ agguerrito sembra Ei Towers, controllata di Mediaset.