Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Alla fine Enel decide di alzare l’offerta Endesa al 22%. Istituzionali all’85%, prezzo tra i 13,5 e i 13,8 euro

Il collocamento della quota di Endesa da parte di Enel finisce oggi per il retail e domani per gli istituzionali. Ma già stanno uscendo le prime indiscrezioni. Secondo quanto indicato da Radiocor, la forchetta di prezzo delle azioni Endesa che Enel sta per collocare sul mercato è compresa tra i 13,5 e i 13,8 euro ad azione, con una domanda degli istituzionali che sta superando oltre una volta e mezza la quota offerta. La percentuale tra istituzionali e retail sarebbe fissata a 85% e 15 per cento. Enel, che attualmente detiene il 92% della società spagnola ha lanciato il collocamento di una quota iniziale del 17%, ma alla fine secondo i rumors verrà ceduto il 22%. A lavorare sul collocamento sono stati il Bbva, Jp Morgan e Credit Suisse. Nel prospetto informativo il prezzo massimo era stato fissato a 15,535 euro, oggi a Madrid il titolo Endesa scambia a 13,92 euro.