Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Per Release del Banco offerte vicine: ma il nodo prezzo rischia di rinviare la vendita

Sono giorni cruciali per le offerte su Release, la controllata del Banco Popolare sulla quale è in corso un’asta gestita da Equita. Ma c’è un nodo da sciogliere per la bad bank del Banco, che contiene asset per circa 3 miliardi fra immobili, crediti chirografari e ipotecari e non performing loan. Il problema resta il prezzo che sono disposti a mettere sul piatto i compratori ammessi all’asta: cioè Blackstone, Prelios-Fortress e la cordata tra Pimco e Gwm (mentre più ai margini sembra l’altro contendente Usa Lone Star). Per il Banco e gli altri soci Release avrebbe un valore abbastanza distante da quello nella mente degli acquirenti. Quindi la cessione della bad bank si avrà solo nel caso le posizioni si dovessero avvicinare e si dovesse trovare una soluzione al problema: impresa non impossibile, ma difficile. Di sicuro il Banco, post-aumento, potrebbe anche permettersi di congelare momentaneamente la vendita di Release, magari fino all’asset quality review quando saranno più chiare le necessità patrimoniali.