Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Merrill Lynch chiude in Italia il private banking

La decisione è stata presa negli ultimi mesi a New York e in queste settimane è in corso la chiusura degli uffici milanesi. Bank of America Merrill Lynch ha deciso di smantellare la struttura italiana di private banking che contava una decina professionisti. L’operazione è stata studiata all’interno dell’accordo con la svizzera Julius Baer siglato lo scorso anno: la banca svizzera, terza forza elvetica nel private banking alle spalle dei due giganti Ubs e Credit Suisse, ha infatti rilevato le gestioni al di fuori degli Stati Uniti di Merrill Lynch: circa 70 miliardi di asset, ma con l’esclusione e la chiusura di alcune sedi periferiche in Europa, come appunto l’Italia, i cui clienti continueranno ad essere seguiti da Londra. Proprio Julius Baer in Italia ha stretto lo scorso anno un’alleanza con Kairos con la costituzione di una società comune nella gestione dei grandi patrimoni.