Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Mps pensa ad aumento da 5 miliardi (anziché 3) per rimborsare tutti i Monti bond

Se ne parlava da tempo e proprio il Sole 24 Ore in questo spazio aveva anticipato la possibile operazione, anche se si pensava a una crescita della ricapitalizzazione a 4 miliardi e non addirittura a 5 miliardi. Tuttavia l'aumento della della ricapitalizzazione di Mps da 3 a 5 miliardi di euro avrebbe un vantaggio evidente: rimborsare totalmente i bond statali (i cosiddetti Monti bond per 4,1 miliardi) che avevano permesso al gruppo di Siena di riequilibrare la situazione patrimoniale. Evitando di pagare i costosi interessi.

Questa ipotesi dovrebbe essere votata da una nuova assemblea che dovrebbe essere convocata velocemente. L'opzione piace da tempo al management, Fabrizio Viola e Alessandro Profumo, ma non è mai stata gradita alla Fondazione Mps che rischiava di diluirsi eccessivamente. E anche ora l'ente senese, che in un patto ha raccolto il 9% della banca assieme a 2 investitori sudamericani, dovrebbe sostenere un impegno finanziario non indifferente per non perdere il suo (anche se diminuito) peso su Mps.