Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Campari sfida i colossi del private equity per il whisky scozzese Whyte and Mackay

Campari sfida i private equity e il colosso russo della vodka Spi per conquistare il marchio scozzese del whisky, nato 160 anni fa, Whyte and Mackay.

Le offerte sono infatti previste per il prossimo 17 aprile e in corsa, secondo quanto riferito dal quotidiano Sunday Times, ci sarebbe il fondo Lion Capital, affiancato dall'ex amministratore delegato di Whyte and Mackay John Beard, ma anche altri fondi come Kkr e Tpg. Tra i gruppi industriali, oltre a Campari, sarebbero in corsa la russa Spi e la thailandese Thai Beverage. Le offerte, spiega il Sunday Times, sarebbero attese attorno ai 400 milioni di sterline.