Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La lettera di Intesa Sanpaolo che ha messo fine alla querelle su Risanamento

C'è un dettaglio che, secondo i rumors, avrebbe messo la parola fine nella querelle su Risanamento. E' stata una lettera firmata dall'amministratore delegato Carlo Messina che avrebbe ricalcato la lettera già spedita da Unicredit qualche settimana fa. L'operazione con Chelsfield è la strada preferibile, quella da scegliere: così si sarebbe espressa la banca milanese in una lettera inviata ieri. Mettendo anche fine alle possibili iniziative di Luigi Zunino, che assieme a Tom Barrack aveva fatto un'offerta alternativa per il gruppo immobiliare passando dall'Opa. Tuttavia la scelta pro-Chelsfield non sembra priva di conseguenze: sia Intesa Sanpaolo sia Unicredit si dovranno infatti sobbarcare i finanziamenti del Banco Popolare, che era contrario all'operazione Chelsfield e che si sarebbe detto favorevole alla transazione solo a condizione di riavere indietro i suoi soldi.