Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il Cda di Risanamento da’ il via libera a vendita di Parigi a Chelsfield. E Intesa e Unicredit subentrano al Banco

Ormai sembra fatta. Il Cda di Risanamento ha dato il via libera del patrimonio parigino al fondo Chelfield. Le banche azioniste si sarebbero mostrate compatte con la sola eccezione del Banco Popolare che dovrebbe uscire dal pool di finanziatori.

Avrebbe votato a favore, oltre a Unicredit che da tempo e' su questa posizione, anche Banca Intesa Sanpaolo. Inoltre le due banche, sia Unicredit sia Intesa Sanpaolo, avrebbero deciso di subentrare al Banco Popolare nel finanziamento su Risanamento, con un impegno finanziario che non si preannuncia lieve. Infatti l'istituto guidato da Pierfrancesco Saviotti avrebbe deciso di uscire definitivamente dal pool di banche creditrici. Ormai, con questo scenario, sembrano ridotte al lumicino le chance dell'ex proprietario del gruppo, Luigi Zunino, di tornare in possesso dell'azienda.