Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Offerta dall’Inghilterra per la quota di Montepaschi nei fondi immobiliari di Fabrica Sgr

A chi finirà la quota posseduta da Monte dei Paschi in Fabrica Sgr, società di gestione per la gestione di fondi comuni di investimento immobiliare. La banca di Siena possiede infatti il 49,99% affiancata dalla Fincal, la holding del gruppo Caltagirone, che possiede le restanti azioni. Il pacchetto azionario di Mps in Fabrica è stato considerato non strategico dal gruppo guidato da Alessandro Profumo e secondo le indiscrezioni sarebbero in corso colloqui per valutare possibili manifestazioni d’interesse. Del resto, il settore delle Sgr immobiliari in Italia è in profonda trasformazione e, tra gli addetti ai lavori, si punta su un futuro consolidamento tra gli operatori dei fondi real estate. Secondo i rumors, secondo quanto risulta a Il Sole 24 Ore, tra gli interessati alla quota di Mps ci potrebbe essere l’investitore inglese Cb Richard Ellis. La dismissione delle attività no-core di Rocca Salimbeni rientra nel piano del presidente Alessandro Profumo e dell’Ad Fabrizio Viola.