Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Swisscom chiama fuori Fastweb dal risiko italiano delle telecomunicazioni

La notizia è passata inosservata ai più. Ma la dichiarazione del gran capo di Swisscom, Carsten Schlotter, al quotidiano Sonntagszeitung sembra non lasciare spazio a repliche. "Fastweb non è in vendita, sta performando bene e non trattiamo con nessuno". Quindi, per tradurre il virgolettato in modo meno ufficiale, i negoziati con Vodafone per la cessione di Fastweb sembrano falliti.

Così dopo che sono finite, per ora senza appello, le discussioni fra Telecom Italia e 3 Italia, ora sarebbero terminate anche quelle fra Fastweb e Vodafone. Insomma, il risiko delle Tlc, che sembra alquanto necessario, tarda ad arrivare a causa di difficili problemi di governance societaria. Ora non resta che capire se la stessa 3 Italia e Wind riusciranno a raggiungere un accordo. Per ora sembra difficile, ma mai dire mai…