Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Tre offerte di acquisto per le caldaie a muro di Riello

Ettore Riello, l'imprenditore a capo dell'omonimo gruppo attivo nelle caldaie, è di fronte a un dilemma. Cedere o non vendere le caldaie a muro, una divisione del suo business della termomeccanica, in modo da ridurre l'indebitamento? Un dilemma che non coinvolge soltanto lui, presidente del gruppo di Verona, ma anche le altre azioniste, cioè le sorelle Lucia e Roberta. Ad essere interessati al business della caldaie a muro, secondo indiscrezioni raccolte da Il Sole 24 Ore, sarebbero in particolare tre gruppi: i francesi di Atlantic, i tedeschi di Viessman Werke e gli italiani di Ariston Thermo. Una scelta difficile, volta a ridurre i 300 milioni di euro di indebitamento.