Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Dai panettoni Tre Marie a Vicenzi: tanti marchi alimentari in crisi e in vendita

I panettoni Tre Marie, ma anche i biscotti da forno e dolci Vicenzi. Anche l'alimentare, in alcuni dei suoi marchi simbolo di un recente passato, non riesce a dribblare la crisi. I casi che ogni giorno salgono alla ribalta sono tanti. Come dimenticare il panettone Tre Marie, uno dei simboli della produzione gastronomica milanese. L'attuale proprietario, cioè Sammontana, che l'aveva rilevato da Barilla, ha deciso di riorganizzare le sue attività e ha  annunciato l'intenzione di portare la produzione di brioches a Verona, mentre per i prodotti da ricorrenza verrà costituita una newco. In realtà, secondo indiscrezioni, il marchio Tre Marie è da tempo in vendita e qualche compratore si sarebbe già presentato per bussare alla porta: come ad esempio il gruppo Galbusera.

Sempre nel Nord restano accesi i riflettori su Vicenzi. Per il gruppo di Verona sarebbero state fatali le acquisizioni di alcuni marchi che un tempo appartenevano a Parmalat: cioè Mr Day e Grisbì. La società veneta, guidata e posseduta da Giuseppe Vicenzi,  nota per produrre i savoiardi, ha infatti sulle spalle una trentina di milioni di debiti (in particolare con Unicredit e Banco Popolare), contratti proprio per le acquisizioni di Collecchio, a fronte di un centinaio di milioni di fatturato. Ora, secondo i rumors, sarebbero state avviate alcune trattative per la cessione dell'azienda a un fondo di private equity. In particolare sarebbero secondo i rumors state avviate discussioni con Assietta Private Equity.