Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Giochi Preziosi, incontro cruciale con le banche. Per il Genoa si indaga sull’offerta kazaka

Sono ore importanti per il gruppo Giochi Preziosi. Secondo le indiscrezioni, infatti, la società controllata da Enrico Preziosi (nel cui capitale sono presenti anche il fondo Clessidra, Intesa Sanpaolo e Idea Capital) avrà domani (martedì) l'incontro con le banche nel quale l'advisor Rothschild dovrà presentare il piano di ristrutturazione del gruppo. L'accordo sarebbe vicino anche se dovranno essere sistemati alcuni tasselli: dovrebbe essere richiesto un aumento di capitale di almeno 50 milioni (anche se gli istituti potrebbero chiedere uno sforzo leggermente superiore ai soci) mentre le banche potrebbero convertire secondo le attese circa 75 milioni dei loro crediti.

Novità si attendono anche sul fronte Genoa, posseduto personalmente da Enrico Preziosi: il presidente del club del Grifone sarebbe infatti stato contattato da un avvocato in rappresentanza di una società del Kazakistan interessata a rilevare il Genoa. Tuttavia, secondo i rumors finanziari, i legali di Preziosi avrebbero chiesto dettagli precisi sull'offerta che sarebbe arrivata da una società anonima kazaka, senza indicazione degli azionisti e delle persone fisiche titolari della proposta economica. Per avere ulteriori ragguagli sulla misteriosa offerta, e sull'identità dei compratori, le parti si sarebbero dunque date appuntamento a settimana prossima.

  • MARIA PICCINI |

    signor Preziosi mi farebbe proprio piacere
    se lei darebbe l’incarico per allenare il Genoa a sig. Ballardini che è una persona come si deve uin trutti i sensi grazie di avermi ascoltato

  Post Precedente
Post Successivo