Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il Qatar dribbla la crisi politica italiana e punta a fare suo un altro grand hotel, questa volta a Roma

Mentre gli investitori stranieri sembrano stare alla finestra sull'Italia, con un rischio Paese che oscilla per l'instabilità politica, c'è qualcuno che punta sul nostro Paese. La famiglia reale del Qatar, secondo indiscrezioni, continua infatti ad avere una certa passione per gli investimenti tra i nostri confini. Di sicuro, uno dei meriti di Mario Monti è stato quello di attirare nuovamente gli investitori del Golfo Persico in Italia.

Così, tramite i numerosi veicoli tra i quali la scatola della moglie dell'emiro Hamad bin Khalifa Al-Thani, cioè Mayhoola for Investments (la stessa che ha comprato la maison Valentino), sono stati comprati uno dopo l'altro numerose attività immobiliari: non soltanto le proprietà della Costa Smeralda in Sardegna (rilevate da Colony Capital), ma anche grandi alberghi: il Four Season di Firenze (passato a Qatar Holding) e il Grand Hotel Baglioni di Firenze, uno dei più noti alberghi storici italiani, passato ad un altro veicolo dello sceicco.

Ma secondo le indiscrezioni raccolte da fonti vicine alla trattativa la campagna acquisti dello sceicco del Qatar non si fermerà qui: presto potrebbe essere annunciato un altro acquisto di peso. Si parla di un grande albergo a Roma o Milano. Quale sarà la prossima preda?