Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
download

Atos in pole position per acquistare Lutech: Apax ancora in corsa

Sono arrivate le offerte per il gruppo Lutech, azienda leader nel mercato italiano nei servizi di consulenza, system integration e It outsourcing, controllata dal fondo di private equity One Equity Partners.
Sul tavolo della banca d’affari statunitense Raymond James, advisor della possibile cessione,sarebbe arrivata l’offerta del gruppo Atos, la multinazionale dei servizi di information technology. Che sarebbe favorita. Un’altra offerta sarebbe arrivata dal fondo Apax, mentre Bain Capital e Nb Renaissance, soci di Engineering, non avrebbero inoltrato la proposta.

Lutech è passata sotto il controllo di One Equity Partners nel 2017. A venderla era stata Laserline, holding del fondatore Enrico Magni. L’operazione era avvenuta dopo che lo stesso Magni aveva ricomprato il 19% della società in portafoglio ad Hat Orizzonte sgr. Lutech, dall’ingresso di One Equity, ha avuto una forte crescita: con ricavi raddoppiati (da circa 170 milioni nel 2016 a circa 440 milioni nel 2019 con 57 milioni di Ebitda) e con all’attivo 14 acquisizioni . L’obiettivo è arrivare a un giro d’affari di circa un miliardo tramite crescita sia organica e sia tramite ulteriori acquisizioni. Il valore della transanzione sarebbe attorno ai 600 milioni di euro.