Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
aspi

Atlantia vola in Borsa sulla scia dell’arrivo a premier di Mario Draghi

Il titolo Atlantia oggi non fa prezzo in apertura e poi balza del 5,3% a 15,3 euro sulla scommessa, da parte degli operatori, che la prospettiva di Mario Draghi a Palazzo Chigi sblocchi velocemente l’impasse della controllata Autostrade, ormai impantanata da fin troppo tempo in un delicato riassetto. Infine chiude la seduta con un rialzo di oltre 6 punti percentuali.

Draghi, del resto, non soltanto è un uomo di mercato ma era direttore generale del Tesoro quando la stessa Autostrade è stata privatizzata, a cavallo tra il 1999 e il 2000, e conosce dunque molto bene il dossier su cui, da mesi, Atlantia sta negoziando con il consorzio Cdp-fondi per la cessione della maggioranza. Se il timore poteva essere che un nuovo premier o un Governo tecnico rallentasse ulteriormente le trattative, con l’eventuale arrivo di Draghi è certamente fugato.

In più, in attesa che per fine febbraio Cdp-fondi formulino un’offerta vincolante (ne discuterà il cda di Atlantia il 5 febbraio) e che il Governo italiano fornisca spiegazioni alla Commissione Ue sul Decreto Milleproroghe, il fondo Tci – azionista al 10% di Atlantia – è tornato a chiedere un’adeguata valorizzazione di Aspi nel processo di vendita. In un’intervista al Sole 24 Ore, il partner Jonathan Amouyal ha sottolineato che l’88% di Autostrade in mano alla holding vale 11-12 miliardi e ha invitato il consorzio di Cdp a formulare un’offerta equa. Inoltre, ha rimarcato che l’esecutivo italiano sulla partita Aspi sta violando diversi principi dell’Unione Europea e che Atlantia deve al più presto tornare alla normalità. TCI chiede un ritorno alla normalità dei rapporti fra il governo ed il gruppo Atlantia, considerato che sono passati quasi 3 anni dalla tragedia del ponte di Genova ed Aspi ha presentato al governo diverse proposte transattive. Gli investitori internazionali, secondo Tci, sono preoccupati del conflitto di interessi del governo che da una parte stabilisce le regole e dall`altra è acquirente tramite CDP.