Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

A metà dicembre parte la vendita della jv nelle polizze di Aviva e Unicredit

Sono al lavoro Aviva e Unicredit, che sono pronti a cedere la joint venture nelle polizze: dovrebbe infatti partire circa a metà dicembre il processo di vendita del 50% a testa della joint venture che i due gruppi hanno sottoscritto anni fa. La comune società ha un portafoglio di circa 3 miliardi di premi e potrebbe valere circa 600 milioni di euro. Sul dossier figurano come advisor Morgan Stanley per Aviva e Kpmg per Unicredit, mentre Ernst Young sta svolgendo un lavoro di due diligence.
Le attività, soprattutto nel Vita, potrebbero interessare a diversi gruppi, sia strategici sia finanziari. La lista è estremamente lunga, visto che il dossier potrebbe finire sul tavolo di una ventina di potenziali compratori. Tra i nomi di coloro che potrebbero almeno guardare il dossier, ci sono quelli di Cinven, Athora, Gamma Life, Monument Re, Cnp, Allianz, Eicg, Mediterraneo Vida, Blackstone, Unipol e forse Generali. L’operazione dimostra, una volta di più, il forte attivismo che c’è in questi mesi sul settore assicurativo, malgrado la pandemia.