Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
maxresdefault

I cinesi di Fosun trattano l’acquisto di Twinset

Il private equity Carlyle valuta la vendita del gruppo Twinset. Secondo indiscrezioni, sarebbe infatti nel vivo la due diligence per la cessione del gruppo della moda a un investitore asiatico, che secondo alcuni addetti ai lavori sarebbe cinese. Secondo indiscrezioni Twinset sarebbe nel radar del gruppo finanziario Fosun, che sul dossier sarebbe attivo tramite una sua società in portafoglio quotata. Fosun, tra i gruppi in portafoglio, possiede già l’italiana Caruso e la francese Lanvin. La banca d’affari Jp Morgan sarebbe al lavoro sull’operazione.
Per Carlyle si tratterebbe di un’uscita dall’investimento dopo 6 anni, visto che ha acquistato Twinset nel 2012 dai soci fondatori Tiziano Sgarbi e Simona Barbieri e dal fondo italiano di private equity Dgpa Capital.
Nel 2017 Carlyle è salito al 100% dell’azienda e ha comprato anche l’ultimo 10% di Twinset dalla fondatrice e stilista Simona Barbieri, che era così uscita definitivamente dal gruppo. La realtà carpigana ha avviato una fase di crescita e cambiamento in questi anni: un nuovo corso che ha visto l’aggiunta della parola ‘Milano’ nel logo e l’ingresso di un duo al timone stilistico (Bill Shapiro e Lara Davies). Per la società l’Asia è un mercato molto importante: la quota di vendite all’estero rappresenta ormai il 40% di un business che nel 2017 ha toccato 245 milioni di euro, con un ebitda di oltre 46 milioni.