Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Le multinazionali dei prodotti da forno puntano su Forno d’Asolo: in campo anche i fondi Bc partners e Hig

Si avvicinano le offerte per il gruppo Forno d’Asolo, società tra i leader in Italia nei prodotti da forno e pasticceria surgelati, controllata dalla 21 Investimenti, gruppo finanziario fondato da Alessandro Benetton.
Le proposte dovrebbero infatti arrivare a inizio giugno all’advisor Mediobanca e sembra che tra i soggetti più interessati a rilevarla, ci potrebbero essere grandi gruppi europei attivi nei prodotti da forno: tra questi la spagnola Europastry e la transalpina Delifrance. Ma in corsa, secondo Mergermarket, ci sarebbero anche Triton Partners, Bc Partners, Charterhouse e Towerbrook Capital Partners. Oltre ad altri fondi come Hig Capital.
L’azienda trevigiana, fondata nel 1985 da Fabio e Paolo Gallina, è cresciuta in modo esponenziale dopo l’ingresso di 21 Investimenti: con un fatturato che, in pochi anni, ha superato i 100 milioni di euro. Forno d’Asolo verrebbe valutata sui 300 milioni di euro sulla base di un Mol a fine 2018 di circa 25 milioni.