Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
nx-qi-artcordoba_6363-112879

Talent Garden, nel parterre di soci di banchieri e imprenditori spunta l’interista Cordoba

È un parterre di soci di estrazione imprenditoriale, finanziaria, bancaria e (anche) calcistico-sportiva quello che si è formato attorno a Talent Garden, la la più grande piattaforma in Europa di networking e formazione per l’innovazione digitale fondata dal giovane Davide Dattoli. La start-up, che è arrivata a circa 13 milioni di fatturato, sta crescendo a tassi esponenziali.
Tra i soci della prima ora, che hanno creduto in Dattoli, c’è il banchiere Gianni Tamburi, che ha portato famiglie imprenditoriali come D’Amico, Angelini, Ferrero e Dompé. Tra i piccoli soci c’è anche un banchiere come Roberto Nicastro, ma c’è anche una società nella quale è presente la famiglia Cordoba, cioè la Mapi Immobiliare a propria volta azionista della Rc Srl. In particolare, Ivan Ramiro Cordoba Sepulveda, calciatore colombiano, è stato difensore dell’Inter che ha vinto la Champions League con José Mourinho. L’enfant prodige Dattoli, nel frattempo, ha appena stretto un accordo con la Cdp per aprire un «italian innovation hub», uno spazio fisico con sede a San Francisco nella Silicon Valley.