Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Lbo France, Muzinich, Tages e Idea in corsa per Quadrivio Sgr

Sarebbero arrivate ieri alcune delle offerte per Quadrivio, una delle maggiori Sgr italiane che ha in gestione attività per 1,3 miliardi di euro.
Secondo indiscrezioni tra i soggetti in pole position ci sarebbero gruppi come Lbo France, Muzinich, Idea Capital e Tages. La scadenza per le offerte dovrebbe essere prolungata anche ad oggi.
Da ricordare che sul dossier erano anche altri gruppi come Mittel, Pm Partners, Vrm Group e Green Arrow Capital. I soci di Quadrivio hanno deciso di cedere le loro quote negli scorsi mesi, prima dell’estate, e hanno affidato un incarico a Lazard.
Il 100% di Quadrivio Sgr fa capo alla holding Quadrivio Italia, a propria volta posseduta da Alessandro Binello e Walter Ricciotti con il 70%, mentre l’altro 30% della Sgr è in mano a Futura Invest (finanziaria controllata in particolare dalla Fondazione Cariplo ma con una quota pure di Enasarco).
Uno dei nodi resta il prezzo della società: le offerte potrebbero infatti essere inferiori all’enterprise value di 20 milioni per la Sgr, fissato come possibile valore d’impresa da parte dei venditori. La decisione di cedere la Sgr è maturata dopo che Banca d’Italia ha segnalato in un documento alcune presunte irregolarità nella gestione della società di gestione, relazione che è oggetto di un ricorso da parte dei soci di Quadrivio.