Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Intesa-Sanpaolo

I fondi azionisti di Icbpi cercano di comprare la piattaforma Allfunds da Intesa Sanpaolo e Santander

I fondi azionisti dell’Istituto Centrale delle banche popolari sono pronti a lanciare un’altra acquisizione nel settore dei servizi finanziari. Questa volta, secondo quanto indicato da Reuters qualche giorno fa, il target sarebbe Allfunds, la piattaforma nata nel 2000 (con circa 200 miliardi di asset under management) con lo scopo di aiutare le principali società finanziarie mondiali ad accedere al mercato ad architettura gestionale aperta dei fondi di investimento. Allfunds ha un Ebitda di 125 milioni e potrebbe essere valutato circa 16 volte l’Ebitda. Azionisti sono Santander Asset Management e Intesa Sanpaolo, che avrebbero in programma di lanciare entro la fine dell’anno la vendita della piattaforma per la quale si sarebbero già fatti avanti diversi operatori di private equity. Lo riferiscono a Reuters alcune fonti preciando che Bain Capital e Advent pensano ad un’offerta congiunta per la piattaforma che potrebbe valere fino a 2 miliardi di euro. Anche Cinven, Permira, BC Partners e Hellman & Friedman hanno discusso dell’acquisizione con la banca italiana e con quella spagnola, entrambe azioniste al 50% della società con sede a Madrid. Secondo le fonti indicate da Reuters, Santander Asset Management sta selezionando un adviser, mentre Intesa sta lavorando con Morgan Stanley.