Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

In un libro la profezia di Marco Boglione su BasicNet: a 60 anni farò altro

In un libro il futuro di un’azienda. Con le banche che si interrogano e gli advisor che sperano in un possibile dossier: Marco Boglione si staccherà dalla sua azienda BasicNet (proprietaria di marchi come K-Way e Superga), allo scoccare dei sessant’anni, come ha messo nero su bianco nel suo libro «Piano piano che ho fretta. Imprenditore è bello! » pubblicato nel 2009 e scritto assieme ad Adriano Miroglio?
«Compiuti i 60 anni – scrive Boglione – vorrei fare un altro mestiere». I sessant’anni Boglione li ha compiuti il 9 maggio scorso e poco prima (in aprile) era stato confermato dall’assemblea alla guida del gruppo, dribblando per pochi giorni una norma dello statuto aziendale che prevede che amministratore delegato e presidente con deleghe non abbiano un ulteriore mandato di due anni, una volta compiuti i 60 anni. Quindi cosa farà Boglione di BasicNet? Lui confiderebbe ai collaboratori di voler essere un po’ meno attivo ed esecutivo, per dedicarsi ad altro in futuro. E l’azienda? Per ora sembrerebbe non in vendita.