Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Intercos Cosmetici, primo gruppo italiano a debuttare alla Borsa di Seul

Sara’ la prima societa’ italiana a debuttare sul listino coreano di Seul. Intercos, produttore italiano di cosmetici, ha scelto questa Borsa asiatica per finanziare l’espansione internazionale, piazza finanziaria preferita a Milano. Secondo quanto riferito da Mergermarket, gli azionisti di Intercos avrebbero infatti dato incarico a Samsung Securities per organizzare la quotazione a Seul entro i prossimi 12 mesi. Le risorse dell’Ipo serviranno a fare acquisizioni soprattutto nel settore dei cosmetici per la cura della pelle. Ma perche’ e’ stata scelta l’Ipo in Asia? Quest’area conta parecchio sul giro d’affari di Intercos: basta pensare che genera 130 milioni di vendite e 15 milioni di Ebitda su ricavi totali per 460 milioni con un Ebitda consolidato di 68 milioni. Proprio il mercato della Sud Corea e’ tra i piu’ promettenti. Inoltre ad essere quotata dovrebbe essere la holding di gruppo creata ad Honk Kong. L’Ipo di Intercos potrebbe valere circa 230 milioni di sterline.