Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
monte-dei-paschi-di-siena

Mps, ipotesi aumento di capitale da 2 miliardi e cessione di 10 miliardi di Npl lordi

Aumento di capitale e cessione di un pacchetto robusto di Npl. E’ questo lo scenario più probabile per la banca senese, evidenziato anche da diverse case d’investimento oggi. Sembra infatti ritenuta attuabile l`ipotesi di autorizzare la garanzia pubblica sugli aumenti di capitale immediatamente dopo l`esito degli stress test (il 29 luglio). Il Governo garantirebbe l`inoptato di operazioni che inizialmente dovrebbero essere realizzate sul mercato. Inoltre si starebbe studiando il rafforzamento del fondo Atlante con 3-5 miliardi con il coinvolgimento di Cdp e di altri investitori: l`obiettivo sarebbe quello di acquistare 10 miliardi di Npl lordi da Mps, come richiesto dalla Banca Centrale europea nella lettera resa nota ieri. Secondo i calcoli di numerosi analisti, in base a quanto richiesto dalla Bce, l’entità dell`aumento di capitale di Mps dovrebbe essere di 2 miliardi, che permetterebbe un aumento con uno sconto su Terp del 37%.