Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Banca Ifis in esclusiva su Interbanca: al lavoro sulla documentazione contrattuale

Banca Ifis in esclusiva per acquistare Interbanca da General Electric continua la fase della negoziazione. Al momento, secondo quanto risulta a questa rubrica, le parti starebbero predisponendo la documentazione contrattuale necessaria. Nelle settimane passate si era parlato di un possibile rilancio da parte dell’altro soggetto in gara, cioè il private equity Lone Star. La struttura societaria di Interbanca vede oggi Ge Capital controllare (con il 99,99%) Ge Capital Interbanca Spa, Ge Capital Finance (con il factoring), Ge Capital Servizi Finanziari (con il leasing) e infine Ge Capital Services (con la gestione delle flotte aziendali). Sul tavolo c’è un portafoglio di prestiti: con volumi per 3,4 miliardi di euro. Interbanca è un marchio storico tra le banche d’affari di matrice italiana. Nata come merchant del gruppo Antonveneta, è finita alla spagnola Banco santander all’interno della più ampia operazione sulla stessa Antonveneta. Il Santander ha poi rivenduto Interbanca a General Electric nel 2008 per 900 milioni di euro. A distanza di otto anni, il gruppo americano ha deciso tuttavia di cedere la controllata tenendosi le attività captive italiane (come ad esempio il factoring di Nuovo Pignone).