Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

I grandi assicuratori italiani ed esteri tra i sottoscrittori dell’Ipo di Coima Res

Ci sono grandi assicuratori italiani ed esteri (sembrerebbe da Generali ad Allianz) oltre a fondi istituzionali long only tra gli investitori che avrebbero dato il loro via libera a sottoscrivere l’Ipo di Coima Res, la Siiq fondata da Manfredi Catella. Al di là delle grandi difficoltà finora incontrate la Siiq, che ha ridotto l’entità della propria offerta a 215 milioni dai 300 iniziali, dovrebbe arrivare a riempire il proprio book. Quindi, anche se in modo un po’ tirato, Catella dovrebbe riuscire ad arrivare al proprio obiettivo, a differenza di Valter Mainetti (che non ci è riuscito con Sorgente Res e per questo motivo ha dovuto cercare una strada alternativa comprandosi Nova Re da Aedes) e del gruppo Caltagirone, che ha ritirato l’offerta di Domus Italia.