Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Private equity ed Edison sulle attivita’ retail di Eni

Si muovono i possibili compratori per le attività retail gas and power di Eni. Secondo le indiscrezioni nelle ultime settimane diversi soggetti avrebbero manifestato interesse per queste attività potenzialmente in vendita. Anche se fonti vicine ad Eni, che di solito non commenta  rumors di mercato, riferiscono che attualmente non c’è nessun processo di vendita in atto.Negli scorsi mesi il colosso dell’energia italiano avrebbe incaricato l’advisor Goldman Sachs di valutare possibili strade di valorizzazione delle sue attività retail nel gas and power. Parecchi potenziali compratori si sarebbero così fatti avanti: in corsa, secondo quanto indicato negli scorsi giorni da Dealreporter, ci sarebbero sia fondi di grandi private equity sia gruppi strategici già presenti in Italia oppure intenzionati a entrare nel mercato tricolore. Le attività sarebbero infatti finite nel radar di grandi gruppi finanziari come Bain Capital, Blackstone, mentre anche Clayton Dubilier & Rice, Advent International , Warburg Pincus, Permira e Cvc starebbero monitorando con attenzione la situazione. Nella partita potrebbero scendere, infine, anche gruppi strategici come  Edison (controllata della francese Edf) e Centrica.