Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Da Coima a Idea fino a Valvitalia: le Ipo a rischio con la volatilita’ dei mercati

I mercati volatili, il colosso cinese che arranca, gli investitori cauti a dove mettere i propri soldi: sono tre fattori che in questo momento stanno facendo riflettere le banche d’affari che dovrebbero portare in quotazione a Piazza Affari alcune attese matricole, le società che secondo le aspettative dovrebbero debuttare tra fine gennaio e marzo. Tra i nomi di maggior rilievo delle prossime debuttanti ci sono alcune Siiq (cioè società d’investimento immobiliare quotate) come Coima Res oppure Idea del gruppo De Agostini. Ma come dimenticare anche Valvitalia, la partecipata del Fondo Strategico Italiano attiva nel settore petrolifero? Tramite questa quotazione proprio il fondo controllato da Cdp avrebbe dovuto accompagnare sul mercato l’azienda della famiglia Ruggeri, per poi cedere parte delle sue azioni nella Opvs. Insomma, la forte volatilità potrebbe influenzare le scelte e provocare slittamenti delle Ipo. Le prossime settimane saranno decisive.